Archivio del Blog
ligne
vai all'indice di tutti i post del blog di Francesco

Il blog di Francesco

29 marzo 2007

Semplicemente sublimi

Raccapriccianti ma allo stesso tempo meravigliosi, questi spot ricalcano in un certo senso l'idea settecentesca del sublime inteso come "l'orrendo che affascina".

Dal latino sub-limen, 'oltre il limite': ed è innegabile che queste pubblicità il limite (di decenza umana) lo superino davvero. Ma proprio per questo le adoro e le trovo stupende: fanno quasi rabbrividire nella loro demenzialità eppure starei a guardarle per ore.

Vi invito a leggere con devota attenzione i testi di queste opere d'arte, ad ammirare i due mini-parmigianini uscire da quella gustosa forma gialla, ad apprezzare la smorfia stressata di Vanessa e la leggiadria con cui Concetta si sistema il reggiseno. E il mini-balletto dentro la bottega del barbiere? Signori, c'è poco da fare: qua siamo di fronte a dei capolavori... e in tanti non se ne rendono conto!


Ero annoiato ed abbastanza giù,
non c'era niente neanche in TV,
all'improvviso tutto è cambiato,
del suo sapore mi sono innamorato!
Pa-pa-pa-pa-parmigiano
re-re-re-re-re-reggiano oh!



Te lo dice Vanessa: "La mutanda mi stressa"
...ma Pompea no!
Lo ripete Concetta: "Io mi sento costretta"
...ma Pompea no!
Te lo dice Luigino: "Casca sempre il calzino"
...ma Pompea no!
Lo conferma Serena: "Questa calza è una pena"
...ma Pompea no!
Che stress, che stress, che stress tutto il giorno... ma Pompea no!

  • 28/3/07 23:44  
    Anonymous Cla ha detto...

    I parmigianini son fenomenali!!!li adoro...e la canzoncina...beh, a essere sinceri talvolta mi capita di canticchiarla, sarà grave?;-P

  • 30/3/07 17:30  
    Anonymous Fabio ha detto...

    Ogni volta che la danno al cinema (quella del Parmigiano) nn posso fare a meno di dire "Ma son brutti i parmigiani!", però mi strappa una risata! :-P Qesta di Pompea nn l'avevo mai vista! Fantastica! Stile musical!

  • 22/4/07 22:07  
    Anonymous Muggio ha detto...

    Anche se non così demenziali, a me piacevano tanto le pubblicità degli elettrodomestici Ariete *_* avevano sempre delle musichette incredibilmente stupide :D
    Una per tutte: Vaporone!

    "Vaporone, pronto vapore
    Vaporonne, pronto pulito!"

    La cosa raccapricciante era sentire la cazoncina mentre il povero Vaporone veniva calato giù nella tazza del water, forte del suo potere igienizzante XD




Torna su

16 marzo 2007

Buona (insomma) la prima!

Impegni, lavoro, lezioni e VIAGGI di quest'ultimo periodo mi avevano fatto dimenticare di scrivere gli aggiornamenti sul mio torneo di bowling.

Come previsto, ovviamente i risultati del torneo sono stati decisamente peggiori della mia media durante gli allenamenti... ma questo era scontato! Non so perché ma in me l'agonismo non ha mai avuto un buon effetto: l'adrenalina della competizione dovrebbe aiutare a dare il massimo nelle gare, invece per me è esattamente il contrario.

1° partita2° partita3° partita4° partitaMediaTotale
Francesco9492149103109.50438
Tommaso12813187117115.75463

Come si può vedere dai risultati, io ho fatto quasi sempre pena: mi ha salvato solo la mia terza partita nella quale (devo essere sincero) ho totalizzato più punti di quanti mai ne avessi fatto in una sola partita.
Tommaso invece ha quasi sempre raggiunto punteggi più alti della sua media... ovviamente buon per lui! :-)

Stasera si torna a giocare, altre quattro partite in vista della finalissima. E forse scopriremo anche quanto hanno totalizzato i nostri avversari di torneo, dei quali finora non sappiamo neanche un punteggio.

Dimenticavo: se pensate che giocare a bowling sia tranquillo e rilassante, provate a fare quattro partite una di seguito all'altra senza pausa tra i tiri (per un totale di 80 lanci): è assolutamente distruttivo! ;-)


Torna su

7 marzo 2007

Oltre a stirare, io odio anche la palestra!

Ebbene sì, non la sopporto proprio. L'aria è viziata, ci si stanca senza che ci si diverta, tutti sudano, c'è caldo... insomma, proprio non fa per me! Il problema è che ogni anno, a ottobre, mi ripeto che "questo è l'anno giusto" e quindi, attirato dagli sconti dell'abbonamento annuale, pago in anticipo per 12 mesi!
Solitamente riesco a mantenere un ritmo accettabile (2-3 volte alla settimana) fino a Natale. Poi arrivano gli esami e così a gennaio e febbraio la palestra la vedo poco e niente (figuriamoci poi quest'anno che oltre a esami e lezioni, ho un lavoro che mi impegna 4 ore al giorno!). Oggi mi sono fatto coraggio e ho provato a riprendere: sempre peggio! Adesso ci si mette anche il caldo a scoraggiarmi... e siamo solo a Marzo: mi domando cosa sarà a Giugno (purtroppo lo so bene cosa sarà, visto che è già il secondo anno che cado nella trappola)!

Fermo restando che ormai fino a luglio ho pagato, è ovvio che dovrò resistere e affrontare questi 5 mesi rimasti. Quello che però devo fare più di ogni altra cosa è impegnarmi affinchè l'anno prossimo io non caschi di nuovo nella malefica tentazione di reiscrivermi in palestra! E per questo chiedo aiuto anche a voi lettori del blog: se per caso tra 6 mesi mi sentite parlare di body building, impeditemi di compiere questo passo! In qualsiasi modo! Proprio stasera in palestra è stato infatti stipulato un patto: sono già d'accordo coi miei fidi compagni di sventure Giuseppe e Daniele (e immagino che anche Gianmaria sarà d'accordo) sul fatto che da settembre... SI CAMBIA!!!

Come avrete intuito dall'immagine, il nuovo sport candidato a sostituire la noiosissima 'sala pesi', sarà il nuoto! Non certo uno sport frizzante ed entusiasmante, è vero, ma ha dalla sua parte alcuni vantaggi:
  1. tutti quelli che lo hanno fatto (o quasi) me ne parlano abbastanza bene e lo descrivono come "stancante ma allo stesso tempo ristorante dopo una giornata di duro lavoro"
  2. mi sa di sport più sano del body building, più completo e meno noioso
  3. almeno in acqua non c'è caldo e non si suda
  4. non è troppo lontano da casa
  5. finalmente imparerò a nuotare bene e non solo a galleggiare imprimendo in un modo brutto, non elegante e disordinato, un qualche movimento al mio corpo
  6. peggio della palestra non può essere :-P
Inoltre, potrò continuare a praticarlo anche d'estate. Ho già in programma infatti di dedicare qualche ora delle mie giornate di agosto cagliaritane a una nuotata mattutina con Claudia, che ancora non è stata informata di questo fatto ma sicuramente sarà d'accordo! ;-)

Mi piacerà il nuoto? Mah, sinceramente non ne sono tanto sicuro però qualcosa la devo pur fare e quindi mi toccherà provare! Speriamo bene... ne riparliamo a settembre! :-)
PS: parlando con Gianmaria, il solito guastafeste (:-P), sono emersi alcuni particolari che avevo sottovalutato. A sentire lui, il problema principale della piscina è l'affollamento. Se si va a fare allenamento libero, senza istruttore, c'è il rischio di trovare decine di persone per ogni corsia. Se invece si sceglie l'opzione "istruttore", allora i casi sono due: o ci si mette coi bambini e gli anziani e si fanno i corsi per principianti oppure si deve fare il corso agonistico che però oltre a essere molto stancante, è anche parecchio impegnativo e richiede di frequentare la piscina svariati giorni alla settimana. Hum... questo in effetti non l'avevo calcolato. Mi rivolgo a chi di voi ha fatto o fa nuoto: è davvero così? Non esistono opzioni intermedie che permettono di essere seguiti dall'istruttore ma senza doversi preparare per le gare o rischiare di morire in acqua per la fatica? Io sono fiducioso! :-)
  • 8/3/07 13:34  
    Anonymous Cla ha detto...

    perchè quando mai mi interpelli??;-p Cmq sì, sono abbastanza d'accordo su questa idea di fare qualche nuotatina estiva...anche xkè avrò già finito di sgambettare in palestra da un po' e non posso certo buttare al vento mesi e mesi di dura fatica sullo step!!! ovviamente in piscina xò, nuotare in mare non mi piace!!:-)

  • 9/3/07 12:02  
    Anonymous Fabio ha detto...

    E inza', che è st'idea del nuoto? Mah, a me come attività fisica mi sembra nobilissima, ma fare nuoto mi sembra anche decisamente + complicato che andare in palestra! Farsi la doccia, asciugarsi, andare solo a certi orari... mi sembra troppo stressante! Io cn la palestra mi trovo bene! Faccio gli esercizi per i cavoli miei, nn son costretto a socializzare con nessuno (anche se qualche parola ogni tanto, se mi fa piacere, la scambio), vado all'ora e nei giorni che mi vanno meglio e poi, vabbè, io ci sto un'oretta e un quarto e facendo gli esercizi di fila... non ho tempo per annoiarmi! Detto questo se pensi di trovarti meglio prova!

    Ps: Andare a nuotare di mattina d'estate! Ah, ah, ah!!!! Ma ci faccia il piacere, ci faccia! :'-)


  • 9/3/07 15:57  
    Anonymous Cla ha detto...

    NOOO, ma il nuoto è molto più bello della palestraaa!!!e poi fa un fisico molto migliore (guardate tutti i bei nuotatori che ci sono, Rosolino ma che fisico ha??!!:-))!!insomma, io in palestra non ci resisto manco una settimana, troppo noiosa...e poi respingo tutte le accuse sul fatto che ci voglia più tempo, anzi..cos'è uno dopo la palestra cmq non se la fa la doccia?!lì te la fai direttamente negli spogliatoi, risparmiando addirittura tempo!

    ps: se non si fosse capito, io sono pro nuoto!!!tanto a giugno e luglio cmq andrei, poi fai tu...;-)




Torna su

6 marzo 2007

Le mie serate tra biglie, stecche, bocce e birilli

Con questo post comunico ufficialmente a tutti che parteciperò a un torneo di bowling: ebbene sì, il torneo 'Prima Boccia' del Bowling Club di Lucca potrà vantare tra i suoi partecipanti due giocatori del calibro mio e di Tommaso, mio valoroso compagno di allenamenti (ma prossimamente mio avversario visto che la sfida sarà ovviamente "tutti contro tutti"). :-P

Come ci è venuta questa idea? Beh, in realtà è stato il gestore del locale a proporcelo e tutto sommato l'offerta era vantaggiosa: considerato che stavamo andando a giocare almeno un paio di volte al mese, economicamente per noi era conveniente partecipare al torneo, che ci garantiva un certo numero di partite a un prezzo più che buono. E così... eccoci iscritti: la prima serata di gioco sarà stasera e poi una volta alla settimana (a scelta il martedì o il venerdì) per un mese intero, fino al fatidico 10 aprile, giorno della finalissima! :-)

Potrei dire che la tensione è alle stelle e che in vista della prima sessione di torneo gli allenamenti si sono allungati e intensificati ma ovviamente (e giustamente) nessuno ci crederebbe! ;-) Però, a onor del vero, devo dire che venerdì ho concluso la partita con una serie di tre strike consecutivi... e questo fa ben sperare! :-) Trascuriamo il dettaglio che il resto dell'allenamento è stato decisamente terribile, dove ormai per "terribile" intendo una qualsiasi partita conclusa con un punteggio inferiore ai 110 punti (ovviamente so bene che dopo aver scritto questa frase, al torneo farò una figura penosa e mi sognerò di superare i 100 punti! :-( Vedrete!)

E ora, in chiusura, vi delizio con un mio colpo strepitoso che son riuscito ad eseguire l'ultima volta che ho giocato a biliardo.

La situazione era quella che vedete in figura: mi restava da imbucare solo la biglia nera, mentre la gialla rimasta era del mio avversario Tommaso. Come fare? Il colpo sembava impossibile... eppure io non mi sono dato per vinto e, dopo aver dichiarato la buca, ho colpito. Curiosi di scoprire il mio colpo? Basta cliccare sull'immagine per scoprirlo!

P.S. di scarso interesse, solo per gli amanti del biliardo: sulla regolarità di questo tiro c'è stato non poco da discutere. Sapendo infatti che un fallo commesso quando si imbuca la biglia nera comporta la vittoria dell'avversario, inizialmente io stesso temevo di aver perso la partita perché oltre alla mia biglia avevo imbucato anche quella di Tommaso. Poi però ci ho riflettuto sopra e mi sono accorto di non aver commesso nessun fallo: ho colpito per prima una mia biglia e non ho imbucato la bianca. Il fatto di aver mandato in buca anche la biglia avversaria (in questo caso la gialla) non costituisce fallo ma semplicemente una mossa che avvantaggia il "nemico"! Inutile dire che Tommaso non è d'accordo... ma questo era ovvio no? ;-)
  • 6/3/07 19:30  
    Anonymous Tommaso ha detto...

    Inanzitutto devo fare una correzione.. Si chiamano bilie e non biglie, questo denota già l'ignoranza di Francesco in fatto di biliardo.
    Comunque riporto la seguente regola trovata nel sito ufficiale della federazione:
    - BILlA BATTENTE IN BUCA.Se durante un tiro viene imbucata la bilia battente viene commesso un fallo. Se la bilia battente tocca una qualsiasi bilia numerata che è già stata imbucata (per esempio in una buca piena di bilie numerate) viene commesso un fallo.


    Bene... La vittoria è quindi mia


  • 6/3/07 19:35  
    Blogger Francesco ha detto...

    Per Tommaso: mi dispiace deluderti ma se tu avessi approfondito un pelino le tue conoscenze avresti scoperto che per bilia battente si intende la bilia bianca. E la regola da te citata dice semplicemente che è fallo quando si imbuca la bilia bianca, anche se questa non riesce a entrare perché la buca è piena e rimbalza contro una delle bilie che sono già dentro la buca.

  • 6/3/07 19:39  
    Anonymous Tommaso ha detto...

    Se tu avessi approfondito ancora un pelo di piu' avresti scoperto che per bilia battente si intende la bianca e le palline che un giocatore non deve buttare in buca... tiè

  • 6/3/07 19:47  
    Blogger Francesco ha detto...

    Per Tommaso: da Wikipedia:

    Palla 8
    Il gioco palla 8 è una specialità a tiri dichiarati del biliardo, più specificatamente del pool: le 15 palline si differenziano tra loro in 2 tipi, rigate o piene, vale a dire 8 completamente colorate e 7 con una riga larga di colore nel centro.

    Oltre alla differenza cromatica le biglie vengono riconosciute anche attraverso la numerazione univoca presente sulle stesse, le biglie colorate da 1 a 8, quelle con fascia colorata da 9 a 15. L'attrezzatura di gioco è completata dalla presenza della biglia battente, bianca, colpita dal giocatore attraverso la stecca da biliardo.


    Può bastare? ;-)


  • 6/3/07 20:06  
    Anonymous Tommaso ha detto...

    Sì e Cristo è morto nel sonno

  • 6/3/07 20:08  
    Blogger Francesco ha detto...

    Per Tommaso: dai, non prendertela, la prossima volta vicnerai! ;-) Pensa ad allenarti per il bowling piuttosto, che tra poche ore si comincia! ;-)

  • 7/3/07 20:13  
    Anonymous Tommaso ha detto...

    Bè... I risultati di ieri sera parlano da soli



Torna su

4 marzo 2007

Io odio stirare

PRIMA...
...E DOPO!
Forse dovrei evitare di rifiutarmi di stirare la mia roba per mesi e poi ritrovarmi costretto a stirare 32 magliette, 7 felpe e 2 paia di jeans in un pomeriggio! Che stanchezza!

Devo assolutamente informarmi per scoprire quanto mi costerebbe farmi stirare tutto da una lavanderia...
  • 4/3/07 21:41  
    Anonymous Cla ha detto...

    Almeno tu sai stirare... ;-)



Torna su

Copyright © Francesco Pintus. Tutti i diritti riservati. Design di Francesco Pintus, Muggio e DJI per Kitgrafik.com

Marketing ROI